Create una casa unica con INSPIO.

Mona Tomassi: Sognate sempre, rimanete curiosi e il mondo vi riporta bellissime esperienze

VIENI A PRESENTARTI

Sono una designer e illustratrice originaria della Polonia. Attualmente vivo in Spagna, dove è stato fondato Mona Tomassi Studio – un laboratorio online con due servizi per la progettazione grafica: offro illustrazioni su misura e seamless pattern designs (traduzione libera: modelli ripetuti e senza cuciture per tessuti). Di recente ho aperto un negozio online con progetti già pronti e grafici da scaricare.

Tutti i miei lavori sono dipinti a mano, ma il prodotto finale è un file grafico digitalizzato pronto per la stampa – su tessuti, carte da parati o altri materiali. Invio il risultato del lavoro ai miei clienti via Internet. Grazie a questo modo di lavorare, posso collaborare da qualsiasi luogo con aziende di tutto il mondo, ad esempio con il Giappone, l'America, il mio paese natale, la Polonia e, naturalmente, con la Slovacchia, da dove proviene INSPIO :)

QUANDO HAI INIZIATO A DIPINGERE?

Ho iniziato a dipingere quando avevo 15 anni. Ho sempre preso ispirazione dalla storia delle belle arti. Durante questo periodo, ho seguito corsi di disegno e pittura da un professore in una scuola d'arte nella mia città natale, l'Università delle Arti di Poznani. Il mio viaggio professionale nel mondo del design delle superfici è iniziato alcuni anni fa quando sono entrata in una scuola d'arte in Spagna (IED Madrid), dipendente da una scuola italiana – Istituto Europeo di Design. Ho terminato i miei studi con un titolo magistrale.

SEI SEMPRE STATA UN GRAFICO DESIGNER?

La conoscenza dello studio mi è stata molto utile nei miei progetti di artista grafico tessile in una grande azienda polacca LPP. Ho lavorato lì per il marchio Sinsay Kids, dove ho imparato molto sulla progettazione di modelli senza cuciture e stampe per bambini. È stato allora che ho deciso che quest'area sarebbe stata la strada per il mio ulteriore sviluppo professionale.

Tuttavia, prima ho lavorato come specialista in pubbliche relazioni. Ho scritto articoli, fatto interviste, gestito i social media e fatto molti altri tipi di promozione o organizzazione di compiti. Questa conoscenza, unita alle mie capacità artistiche, mi ha dato il coraggio di avviare un'attività e iniziare a realizzare il mio sogno – diventare un creatore indipendente.


Come la maggior parte dei designer, mi affido molto al mio intuito e ai miei sentimenti. Questo è ciò che rende ogni artista un creatore unico. Sento che la speiclae coordinazione dei colori è una parte molto importante di come verrà accolto il mio lavoro.


PERCHÉ HAI SCELTO LA GRAFICA AD ACQUERELLO?

Amo l'acquerello per diversi motivi. Prima di tutto, questa tecnica esprime la mia sensibilità ed estetica. Voglio che i miei disegni siano percepiti come delicati, rilassanti, perfettamente abbinati e che l'acquerello corrisponda perfettamente al mio obiettivo. Voglio anche che ognuno dei miei disegni sia unico e questa specifica tecnica di pittura garantisce un approccio molto personale a ciascuna delle opere.

Inoltre, ogni tessitura ad acquerello dipinta a mano è diversa e riflette magnificamente la mano dell'artista. I colori tenui su carte da parati, adesivi o tessuti sono pensati per i bambini e possono essere facilmente adattati a diversi tipi di interni o mobili. Per lo stesso motivo, uso spesso il disegno a matita nel mio processo creativo.

COM'É IL PROCESSO DI CREAZIONE DALLO SCHIZZO, LA PITTURA, ALL'INVIO AL MONDO DIGITALE?

Creo i miei progetti su carta, li dipingo a mano e il passo successivo è la scansione. Eseguo sempre la scansione delle mie illustrazioni in alta risoluzione e poi le ritocco in programmi di grafica, come Adobe Photoshop. Lì compongo motivi su larga scala o posto stampe, regolo i colori e provo diverse composizioni.

HAI CREATO DISEGNI DI ADESIVI SAFARI PER INSPIO. QUAL È STATA LA SFIDA PIÚ GRANDE?

Creare una collezione SAFARI per INSPIO è stata generalmente un'esperienza molto piacevole. Il momento più complicato dell'intero processo è stata la disposizione iniziale di un così grande gruppo di animali su un adesivo da parete. Immaginare l'effetto finale prima di iniziare un progetto complesso a volte può essere una sfida, ma il risultato finale è stato esattamente come avevo pianificato. Spero che i clienti apprezzeranno i miei progetti e che faranno parte in molte case.

QUALE ANIMALE È STATO PIÚ DIVERTENTE DA CREARE E QUALE IL PIÚ DIFFICILE?

Mi piace molto dipingere animali da tutto il mondo. E anche se ho realizzato molti progetti sugli animali, non ne ho mai avuto abbastanza di questo soggetto animale. È vero che dipingo alcuni animali meglio di altri. I miei preferiti sono le giraffe e le zebre. Forse perché dipingere strisce e macchie è molto divertente e rilassante.

Per quanto riguarda la collezione SAFARI, direi che il pappagallo è stato per me il più difficile da dipingere, perché il mio obiettivo era coglierlo in volo, e presto avrebbe trovato una lettera su cui atterrare. Ho cercato di tenerlo allegro allo stesso tempo. Cosa pensate, ci sono riuscita? :)

QUAL È IL TUO MESSAGGIO PER LA COLLEZIONE SAFARI?

Il mondo è pieno di bellissime creature e avventure. Continua a sognare, resta curioso e il mondo riporterà belle esperienze.

L'intervista è stata preparata per voi da Lucka & Mona


Condividi